Tag Archives: pantani

GIRO D’ITALIA 2017, 14^ TAPPA

Pubblicato da Luca Cianflone il 20/05/2017

14^ tappa del Giro d’Italia e secondo arrivo su una vera salita, 131 km da Castellania a Biella sulla salita di Oropa, la salita del mitico Marco Pantani. Il Pirata compì un miracolo nel giro del 99, perdendo terreno all’inizio della salita per colpa di un salto di catena e rimontando, piano, piano tutti e 49 i ciclisti che lo avevano sopravanzato, andando a vincere. L’impresa di oggi è stata degna del ricordo di Pantani.

Risultati immagini per pantani oropa 99

La tappa si è sviluppata come da pronostico, una fuga lasciata andare a fatica, tenuta poi a non più di 2 minuti di distacco. I corridori hanno percorso i 120 km di pianura senza problemi ed a pochi km dall’imbocco della salita hanno ripreso i tre fuggitivi, iniziando la volata per portare i propri capitani in testa per l’inizio dell’ascesa di Oropa.
La Movistar di Quintana si è messa a lavorare sin da subito, tenendo un ritmo alto e scremando il gruppo dei migliori. Bene tutti fino allo scatto di Quintana, al quale questa volta i migliori, compreso Nibali, non rispondono scattando, ma andando su con il proprio ritmo. In realtà il ritmo è stato quello della Maglia Rosa, Nibali, Zakarin, Landa si sono messi a ruota dell’olandese sfruttando il suo lavoro per contenere lo scalatore Quintana, memori del Blockhaus; ma improvvisamente Nairo inizia a perdere, nei punti dove la salita spiana un po’, il trenino trainato dalla Maglia Rosa recupera terreno sul colombiano. A pochi metri dal ricongiungimento però, il nostro Nibali cede e perde le ruote di Dumoulin, che recupera ed attacca Quintana, il colombiano sorprendentemente  cede terreno e perde secondi dal capitano della Sunweb. Dumoulin vola verso il traguardo staccando prima Landa che chiuderà terzo e poi anche Zakarin, arrivando a conquistare il traguardo di Oropa.
Quintana arriverà a 14 secondi ed il nostro Nibali perderà 43 secondi, giornata negativa per il siciliano, a sua giustificazione, il fatto che queste non sono le salite e le tappe ideali per Vincenzo, il quale sono sicuro che nei tapponi alpini saprà dir la sua.
Pinot prima in crisi poi recupera ed arriva al traguardo con 35 secondi dal vincitore, bene Yates, Kruijswijk e Pozzovivo.

Risultati immagini per dumoulin oropa 99
L’impresa è senza dubbio quella di Dumoulin, ha risposto con una vittoria stupenda a chi pensava non avrebbe retto su questa salita, ora gli scettici lo aspettano settimana prossima, martedì, non vi nascondo che sono tra questi… Non credo che nei tapponi della terza settimana lui e la sua squadra riusciranno a rispondere a tutti gli attacchi dei Big, che conoscono i punti deboli e saranno agguerriti .
Ora la Maglia Rosa ha 2’47″ su Quintana, 3’25″ su Pinot e 3’40″su Nibali, i quali proveranno e metteranno in difficoltà la Sunweb, ci sarà solo da vedere quanto riusciranno a recuperare prima della prossima cronometro decisiva.
Domani tappa aperta a più soluzioni, 200 km da Valdengo a Bergamo; iniziano ad esserci diversi Big ormai fuori dalla classifica generale e quindi mine vaganti da poter sfruttare da qualcuno per un attacco al leader in rosa. Dovessero rimanere uniti i favoriti del Giro, aspettiamoci qualche attacco dei cacciatori di tappa, fuga permettendo, c’è spazio per attacchi, speriamo in qualche vittoria italiana!
Buon Giro d’Italia numero 100 a tutti