TOUR DE FRANCE 2017,16^TAPPA

Pubblicato da Luca Cianflone il 19/07/2017

16^ tappa del Tour de France, tappa pianeggiante ma con salite poco impegnative all’inizio; sul finale previsti ventagli, obbligatorio per i big stare davanti e non farsi sorprendere.
Le prime salite escludono dalla volata finale alcuni velocisti,, tra i quali la Maglia Verde Kittel, l’alto ritmo sul finale, impedisce fughe e costringe le squadre a lavorare a tutta per tenere i propri capitani nelle prime posizioni per evitare di farsi sorprendere.
Tutto come da pronostico, entrati negli ultimi 20 km inizia la danza in testa al gruppo, tentativi multipli di spezzare il peloton, team impegnati nello sfruttare il forte vento laterale proteggendosi l’uno con l’altro non con la solita fila indiana, ma facendo una diagonale che obbliga quelli dietro al vento.
Il tentativo buono è quello della Sky, Froome forza il ritmo ed il gruppo esplode, Aru riesce ad entrare in questo ventaglio per il rotto della cuffia, insieme a lui tutti gli uomini di classifica ad eccezione di Martin, Meintjes e Contador, pagano anche i velocisti favoriti per l’arrivo.
Bene Aru, da solo negli ultimi km anche oggi, benissimo la Sky e gli altri corridori in testa, tra i quali si nasconde il favorito della volata, M.Matthews. E’ proprio lui a tagliare per primo il traguardo, davanti a Bosson Hagen e Degenkolb; i big di questo primo gruppo cronometrati tutti con lo stesso tempo. Meintjes e Martin pagheranno 51″ e Contador 1’33″.

Risultati immagini per matthews vittoria

Nelle altre classifiche tutto invariato, da segnalare l’avvicinamento di Matthews al leader della Maglia Verde Kittel.
Oggi pomeriggio una delle tappe determinanti di questo Tour, 183 km da La Mure a Serre Chevalier, molti dei quali in salita, i corridori affronteranno il mitico Galibier; oggi qualcuno potrebbe saltare. Il mio favorito è Fabio Aru, nonostante la squadra, il sardo se avrà la gamba buona, proverà a mettere in difficoltà Froome…
Buon Tour de France a tutti!

Risultati immagini per 16 tappa